Desideri del weekend in Sulcis Iglesiente

Per gli amici cinefili, stasera e domenica: il BANCHETTO DEI DESIDERI del Cactus: stasera, venerdì 15 marzo alle ore 19.30 al Centro di Aggregazione Sociale, via Giudice Mariano – Sant’Anna Arresi ci sarà la proiezione del film “MONSIEUR IBRAHIM E I FIORI DEL CORANO” di François Dupeyron (Francia 2003, col, 94’) con Omar Sharif, Pierre Boulanger, Isabelle Adjani, Isabelle Renauld, Eric Caravaca

Domenica 17 marzo ore 12.30 presso la Scuola Materna, via Argiolas – Fluminimaggiore ci sarà la proiezione del film “IL PRANZO DI BABETTE” di Gabriel Axel (Danimarca, 1982, col, 102’) con: Stéphane Audran, Birgitte Federspiel, Bodil Kjer, Jarl Kulle, Vibeke Hastrup, Hanne Stensgaard.

“MONSIEUR IBRAHIM E I FIORI DEL CORANO” 

Nella Parigi degli anni ’60 un viaggio meraviglioso oltre il tempo e lo spazio. Ibrahim ha un piccolo emporio nel quartiere ebraico. Momo, 12 anni, è un suo cliente abituale. Fra i due si instaura presto un rapporto di profonda amicizia ed il confronto delle loro generazioni, culture e religioni diventa insegnamento e apprendimento per entrambi.

Read more »

Categories: eventi | Tags: , , , , , , | Commenti disabilitati

L’architettura dell’arcano: invito in Sulcis Iglesiente

 

Sabato 9 marzo, a Bacu Abis, nella Sala consiliare alle ore 17.30 sarà presentato il libro L’architettura dell’arcano, un’opera di Danilo Scintu che ha cercato di leggere e catalogare con cura le opere megalitiche individuandone le linee ipotetiche di espansione, per comprenderne la nascita e l’evoluzione stilistica. Uno studio approfondito per individuare nei territori del pianeta la miriade di monumenti sparsi tra rupi scoscese o immersi nella boscaglia compiuto da Danilo con l’ausilio di guide del posto e mappe accurate per conoscere esattamente i nomi dei monumenti e poterli censire.

L’analisi, avvenuta in tutto il mondo megalitico, è stata utile per scoprire le diverse tipologie architettoniche e tecniche costruttive. Le misurazioni effettuate hanno interessato centinaia di monumenti sparsi nei diversi continenti e l’indagine è stata facilitata dallo stato di conservazione degli edifici e dagli scavi archeologici sempre molto pochi e rari. La scelta dei luoghi, in generale, è avvenuta visitando qualunque sito megalitico, pur sapendo a priori che si trattava di rovine poiché proprio queste hanno permesso di effettuare le misurazioni di pianta con una migliore approssimazione. Quello che è risultato evidente in ciascuno di questi luoghi è che l’architettura va sempre di pari passo con la religione e assieme costituiscono il grande sapere di un popolo su cui fondare le proprie origini. Il megalitismo visse e si propagò in lande lontanissime del pianeta assieme alle leggende e ai miti. 

L’analisi delle civiltà megalitiche del Mediterraneo, dove si ambientano e condensano i racconti egizi o quelli della Bibbia sui Popoli del Mare e sulla loro provenienza, ha permesso di ipotizzare l’esistenza della mitologica Atlantide di Platone in Sardegna, riportandola in un ambito più domestico con prove archeologiche e non solo supposizioni. 

Come un viaggio tra le terre del mondo e il tempo, in questo libro le stesse zone sono analizzate nei diversi periodi storici evidenziando le caratteristiche peculiari per ogni nazione benché tutte appartenenti alla medesima civiltà megalitica. Stessa cosa accade con le forme architettoniche, piramidi, tronchi di cono, tumuli, camere, cupole e gallerie, tutti elementi che si riscontrano volta per volta tra le diverse civiltà che amarono questa architettura, esprimendo la loro devozione alla divinità e magnificare così anche la propria stirpe.

 

Categories: eventi | Tags: , , , , , | Commenti disabilitati

News per il weekend in Sulcis Iglesiente

Stasera, sabato 23 febbraio 2013 ore 21.00 – Teatro Centrale di Carbonia  ‘La lezione’ di Eugène Ionesco.
La Cernita Teatro presenta lo spettacolo prodotto dalla  Coop. Teatro Olata, con Franco Siddi, Marta Proietti Orzella e Rita Pau. regia Piero Marcialis

 

TRAMA: L’opera è ambientata nella sala da pranzo, adibita anche a studio di un piccolo appartamento francese. Il professore è in attesa di una nuova allieva, per impartirle delle lezioni di matematica, linguistica e filologia comparata, al fine di ottenere la libera docenza totale. La governante, una robusta donna di età tra i 40 e i 50 anni, si preoccupa della salute del professore e segue lo svolgimento delle lezioni. Mentre la lezione procede, carica di assurdo e di non-senso, nel professore va aumentando un senso di rabbia contro l’ignoranza dell’allieva, che al contrario di lui diventa sempre più silenziosa e mite.

Dalle parole di Ionesco stesso: “Esperimento di teatro astratto o al contrario concreto…poiché esso è solo ciò che si vede sulla scena, poiché nasce sul palcoscenico, poiché è gioco, gioco di parole, gioco di scene, di immagini, materializzazione di simboli. Bisogna riuscire a liberare la tensione drammatica senza l’aiuto di nessun intrigo di nessun oggetto particolare.
Si perverrà a rivelare qualcosa di mostruoso: il che peraltro appare necessario in quanto il teatro è essenzialmente rivelazione di cose mostruose, o di condizioni mostruose senza immagini, o di immagini che ci portiamo in noi”.

blog-sulcis-iglesiente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Direzione Artistica ed Organizzativa: La Cernita Teatro

Per info e prenotazioni: 329 3143009 – info@lacernita.it 

INGRESSO unico € 6,00

 

Categories: da vedere, eventi | Tags: , , , , | Commenti disabilitati

Appuntamenti in Sulcis Iglesiente: l’Ottava Nota

Mercoledì 27 Febbraio 2013, alle 17,30, nella sede della “Sezione di Storia Locale”, Grande Miniera di Serbariu, a Carbonia, sarà presentato saggio di teoria musicale L’OTTAVA NOTA, del musicista Giancarlo Dalmonte, ex insegnante ed ex giornalista. Il testo è edito da Pendragon (Bologna), che lo ha incluso nella collana “Studi e ricerche”.

conferenze-miniera-sulcis-iglesiente
Il sistema tonale, ormai pluricentenario, mette a disposizione una gamma di suoni assai limitata: per molti è addirittura ormai finito, nel senso che sarebbe già stato composto pressoché tutto il componibile. E proprio questa la tesi che sposa Giancarlo Dalmonte formulando la sua proposta di una nuova scala, nella quale un’ottava nota (si chiami NU e si colloca tra il SOL e il LA), provoca il cambiamento di posizione di tutte le altre. Una proposta a suo modo rivoluzionaria, illustrata con rigore scientifico e certosina passione da visionario.

Organizzano il C.S.C. di Carbonia Iglesias della Società Umanitaria e la libreria Lilith con il patrocinio della Provincia di Carbonia Iglesias.
Presenta l’operatore culturale Roberto Caddeo. Interverranno Salvatore Figus, direttore regionale della Società Umanitaria, Salvatore Cherchi, Presidente della Provincia e Marinella Grosso, assessore provinciale alla Cultura.

Dalla prefazione a cura di Paolo Fresu: <<…il libro è “talmente lucido e profondo da diventare un saggio a 360° nella storia della musica e della fisica acustica, senza mai tralasciare l’aspetto emozionale dell’arte dei suoni che Giancarlo Dalmonte, da musicista appassionato, affronta con trasporto>>.

Cactus vi esorta: non mancate!


Società Umanitaria
C.S.C.Carbonia Iglesias

Salone “Velio Spano” – Via della Vittoria, 96 – 09013 Carbonia (CI)
Tel. 0781.671527 – 0781.670819 Fax. 0781.662312
www.umanitaria.ci.it
umanitaria.carbonia@gmail.com

Categories: eventi | Tags: , , , , , , , | Commenti disabilitati

La vita segreta delle api in Sulcis Iglesiente

Eccoci ad un altro appuntamento del Banchetto dei Desideri per il weekend…Questo venerdì LA VITA SEGRETA DELLE API in programma a Villamassargia, presso la Casa Fenu di via Santa Maria, questo venerdì 15 febbraio a partire dalle ore 19.30. A seguire, come di consuetudine, la degustazione eno-gastronomica questa volta incentrata sul pane,la pasta e la birra.
(Stiamo cercando di  realizzare anche l’officina del gusto sul pane che nel caso venisse confermata per questa settimana si terrebbe presso la stessa Casa Fenu il giorno antecedente la proiezione ovvero giovedì 14 febbraio. Vi daremo tempestiva comunicazione su questo appena ci sarà noto.)
sulcis-iglesiente-blog

 

 

 

 

 

 

Read more »

Categories: eventi | Tags: , , , , | Commenti disabilitati

Il banchetto dei desideri: programma

Per la rassegna ‘Il banchetto dei desideri’ Venerdì 08 febbraio Ore 19.30 c/O Centro Sociale, Piazza Belvedere a MASAINAS
Proiezione del film “RICETTE D’AMORE” di Sandra Nettelbeck
(Germania, Austria, Italia, Svizzera 2001, col, 109’)
Con: Martina Gedeck e Sergio Castellitto.

Dopi il grande successo di venerdì scorso quando oltre 150 persone hanno affollato il CENTRO VELICO di Calasetta per il primo appuntamento, torna la Rassegna IL BANCHETTO DEI DESIDERI con
la proiezione del film RICETTE D’AMORE a cui seguirà la degustazione eno-gastronomica che questa volta sarà incentrata sul tema del carciofo.
COME SEMPRE L’ACCESSO ALLA PROIEZIONE E ALLA DEGUSTAZIONE SARA’ LIBERO E GRATUITO!

Inoltre, Giovedì 07 febbraio, sempre presso i locali del Centro Sociale di Masainas in Piazza Belvedere alle ore 17.30 prenderà il via la prima delle tre Officine del Gusto previste a margine del programma della Rassegna.
Tema dell’Officina sar�
“IL CARCIOFO, VOCAZIONE DI UN TERRITORIO”.
Il laboratorio consisterà in un percorso di analisi sensoriale alla scoperta del Carciofo, importante realtà economico sociale del Sulcis. Al laboratorio parteciperanno anche i produttori del settore.
LA PARTECIPAZIONE AL LABORATORIO SARA’ GRATUITA PREVIA ISCRIZIONE.
Il laboratorio potrà avere un numero massimo di 40 partecipanti e sarà attivato al raggiungimento di un minimo di 15 iscritti.

Per ricevere informazioni e iscriversi contattare i numeri:
0781/671527 – 347/3833591
Oppure scrivere a:
umanitaria.carbonia@gmail.com
ivopalazzari@tiscali.it

Venerdì 08 febbraio Ore 19.30
c/O Centro Sociale, Piazza Belvedere MASAINAS

Trama del film:

Martha lavora come chef in un rinomato ristorante francese di Amburgo, il Lido: single convinta, delusa sagli uomini, ha scelto da tempo di concentrarsi solo sul lavoro vivendo un’esistenza piuttosto monotona, scandita dai ritmi del ristorante. Un giorno però la sorella muore in un incidente e Martha è costretta ad occuparsi della nipotina, rimasta sola al mondo. Ma questo non è l’unico evento che sconvolge la vita della donna: costretta a una breve assenza dal ristorante, quando torna scopre che il proprietario, ha assunto Mario, uno chef italiano, per aiutarla sul lavoro in un momento così difficile. L’allegria e la voglia di vivere dell’uomo, nonostante i contrasti iniziali, riusciranno lentamente a conquistare anche la gelida Martha.

- European Film Awards 2002: Premio come miglior attore a Sergio Castellitto
- German Film Awards 2002: Premio come Migliore attrice a Martina Gedeck
- Festival di Mons 2002: Grand Prix per la miglior sceneggiatura, premio alla miglior interpretazione femminile a Martina Gedeck e alla miglior interpretazione maschile a Sergio Castellitto

LA RASSEGNA PROSEGUIRA’con:

Venerdì 15 febbraio Ore 19.30
c/O Casa Fenu, Via Santa Maria VILLAMASSARGIA
LA VITA SEGRETA DELLE API
(USA 2008, col, 110’) di Gina Prince-Bythewood
Con: Dakota Fanning, Queen Latifah, Jennifer Hudson, Alicia Keys, Sophie Okonedo, Paul Bettany, Hilarie Burton, ShondrellaAvery.

Nella Carolina del Sud del 1964 (durante il periodo della dichiarazione dei diritti civili per gli afroamericani) vive la quattordicenne Lily Owens, cresciuta in una fattoria assieme al padre, un coltivatore di pesche burbero e violento, e alla governante di colore RosaleenDaise, unica donna ad averle dato affetto. Lily uccise la madre all’età di quattro anni, per difenderla dal padre, segnando profondamente la propria vita. La ragazza decide di scappare di casa, accompagnata dall’amata governante; inizia così un viaggio alla ricerca di se stessa. Lungo il suo cammino incontrerà tre sorelle che vivono allevando api; le tre donne formeranno Lily nel delicato passaggio verso l’adolescenza usando l’esistenza delle api come metafora della vita.

- Black Reel Awards 2008: Miglior regia, miglior sceneggiatura e premio come miglior attrice a Queen Latifah
Qui in allegato la locandina con tutte le altre info!

Categories: da vedere, eventi | Tags: , , , , , , | Commenti disabilitati

Piacere, Sua Maestà il Carciofo del Sulcis

All’interno della manifestazione il BANCHETTO DEI DESIDERI si svolgeranno le Officine del Gusto curate da Ivo Palazzari e Ettore Puddu – Esperti Enogastronomi dell’Accademia Internazionale EPULAE.
Giovedì 07 febbraio a partire dalle ore 17.30, presso il Centro Sociale di Piazza Belvedere a Masainas, si svolgerà il primo dei tre appuntamenti laboratoriali previsti con l’Officina del Gusto dal tema “IL CARCIOFO, VOCAZIONE DI UN TERRITORIO”
Il laboratorio consisterà in un percorso di analisi sensoriale alla scoperta del Carciofo, importante realtà economico sociale del Sulcis. Al laboratorio parteciperanno anche i produttori del settore.
enogastronomia-sulcis-iglesiente

 

 

 

 

 

 

 

Read more »

Categories: eventi | Tags: , , , , , , | Commenti disabilitati

Cosa piove dal cielo in Sulcis Iglesiente? Film e degustazioni.

Domani, venerdì  1 febbraio, alle ore 19.30 presso il Centro Velico nel Lungomare Colombo di Calasetta, verrà proiettato il film “Cosa piove dal cielo?” di Sebastián Borensztein (Argentina 2011, col, 90′).
A seguire verrà offerta al pubblico una degustazione eno-gastronomica ispirata ai temi del film e della rassegna. Il film inaugura la II edizione della rassegna “IL BANCHETTO DEI DESIDERI” rassegna di incontri, cibo e integrazione al cinema che proseguirà per i mesi di febbraio e marzo. La rassegna vuole mettere l’accento sul ruolo che il cibo, come elemento primario di interscambio culturale, ha nel dialogo tra  diversi popoli, culture e religioni.
sulcis iglesiente blog
L’ACCESSO ALLA PROIEZIONE E ALLA DEGUSTAZIONE SARA’ LIBERO E GRATUITO.

Inoltre,“Il banchetto dei desideri” comprenderà, oltre ai sette appuntamenti con il cinema e cibo, 3 laboratori eno- gastronomici. Ogni laboratorio potrà avere un numero massimo di 40 partecipanti e sarà attivato al raggiungimento di  un minimo di 15 iscritti.

Read more »

Categories: eventi | Tags: , , , , , | Commenti disabilitati

Il trenino a vapore riparte…tutti alla Sartiglia!

In occasione della Sartiglia, uno dei Carnevali sardi più noti di Italia, riparte l’antico treno a vapore! Prenotatevi entro il 3 febbraio, perchè quello del 10 febbraio sarà un viaggio davvero speciale.
Le centenarie carrozze del treno a vapore ripercorreranno la tratta Cagliari – Oristano per il primo viaggio a vapore del 2013 e per l’occasione, data la destinazione festaiola, è gradita la partecipazione in maschera, – possibilmente in costume d’epoca! -


Si parte dalla stazione FS di Cagliari, binario 8, per le 9.10 con arrivo a Oristano alle ore 12.15. Il ritorno è per le ore 19.00 dalla stazione FS di Oristano, con arrivo a Cagliari alle ore 21.45, il viaggio di rientro.

Il costo del biglietto è di euro 35 per gli adulti, mentre i passeggeri tra i 5 ed i 12 anni pagheranno solo 20 euro. Gratis i bambini fino ai 4 anni.

NB. La prenotazione verrà confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti (150).

Inoltre, al costo di euro 10, si può pranzare tutti insieme presso il Dopolavoro Ferroviario di Oristano. L’Associazione Sarda Treni Storici “Sardegnavapore” . Ricordate, domenica 10 febbraio 2013
il Treno Speciale a Vapore sbuffa e corre verso la Sartiglia!
Per info e prenotazioni contattare Marino Piu: 3347165216

Associazione Sarda Treni Storici “Sardegnavapore” ‐ Cagliari, Viale La Plaja 17 ‐ CAP 09123
email: info@sardegnavapore.it Sito: www.sardegnavapore.it

Categories: eventi | Tags: , , , , , , | Commenti disabilitati

L’America Profonda è a Carbonia

Domani, 29 gennaio 2013, a Carbonia un nuovo appuntamento con “Carbonia Studia”, ciclo di conferenze dedicate all’antropologia, all’archeologia e alla storia. Alle  9.30, nella Sala Convegni della Grande Miniera di Serbariu l’incontro – dibattito dedicato al libro di Alessandro Portelli “America profonda” – Due secoli raccontati da Harlan County, Kentucky.

Al dibattito saranno presenti sia lo scrittore Alessandro Portelli sia il Sindaco di Carbonia, Giuseppe Casti, l’Assessore alla Cultura del Comune di Carbonia, Loriana Pitzalis, il Presidente della Provincia di Carbonia – Iglesias e Presidente del Comitato Scientifico del CICC, Salvatore Cherchi, lo storico Claudio Natoli e l’antropologa Paola Atzeni.
L’iniziativa “Carbonia Studia” del CICC- Sezione Antropologica, sostenuta dal contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Carbonia, della Provincia Carbonia-Iglesias, del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna e del Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio dell’Università di Cagliari, si propone di incoraggiare gli incontri culturali fra differenti generazioni e tra diversi studiosi. L’iniziativa, aperta a tutti, è rivolta in particolare agli studenti e ai giovani, agli anziani e alle loro associazioni culturali.

Alessandro Portelli, per molti anni, ha insegnato Letteratura all’Università La Sapienza di Roma. Ha studiato e documentato anche la musica e la cultura anglo-americana, attraverso le lotte operaie del Novecento. Ha intervistato gli operai delle acciaierie di Terni, i minatori del Kentucky, i parenti degli uccisi alle Fosse Ardeatine e ha dato voce a memorie e a progetti individuali e sociali creando nuove fonti orali e innovando metodi di studio negli studi storici e antropologici.

Categories: da vedere | Tags: , , , , | Commenti disabilitati